Privacy e Cookie Policy

Le marmellate e le confetture

 

È importante sapere che…

 

I termini “marmellata” e “confettura” non sono sinonimi uno dell’altro. Ecco la differenza.

 

La marmellata è un prodotto a base di agrumi (limone, arancia, mandarino, cedro, pompelmo, chinotto, bergamotto…); si parla invece di confettura se si usa qualsiasi altro tipo di frutta (o di ortaggi come la cipolla).

La differenza la fa anche la percentuale di frutta usata per il preparato: deve essere almeno del 20 per cento per la marmellata, del 35 per cento per la confettura, del 45 per cento per la confettura extra.

Lasciando da parte i sofismi legislativi, marmellate e confetture fanno parte dell’alimentazione dell’uomo fin dall’antica Grecia.

Il termine marmellata deriva dal portoghese marmelo, ovvero mela cotogna.

Basandosi sul ricettario romano attribuito ad Apicio e risalente al IV - V secolo dopo Cristo, già i Greci usavano bollire le mele cotogne (in greco melimelon, mela di miele) con il miele, per ottenere una conserva.

“Verde Pistacchio” propone una variegata scelta di marmellate artigianali, naturali e particolari prodotte in Italia.

 

Clicca sui loghi dei nostri principali fornitori per saperne di più...

20010 Arluno (MI) - Corso XXVI Aprile, 116 - Tel. 02 9017881 - info@verdepistacchioarluno.com